Grazie ad un’attenta ricerca e continua specializzazione, Foto Cortopassi è in grado di offrire un esclusivo reportage matrimoniale, che è ormai la nota distintiva dello studio.

I servizi fotografici sono eseguiti dallo staff dello studio, che viene organizzato, diretto e seguito da Giuseppe Simone Bertolucci.

Dal 1996, anno in cui Giuseppe ha rilevato lo storico Foto Cortopassi, la produzione fotografica dello studio si è molto specializzata, e grazie ad un’attenta ricerca e ad una maturazione stilistica acquisita attraverso master e corsi di specializzazione, possiamo oggi offrire una serie di interessanti servizi: dal prestigioso reportage matrimoniale, che è ormai la nota distintiva dello studio, agli intensi ritratti che rivelano sempre autentiche e nuove espressioni.

Il servizio fotografico matrimoniale che offriamo è un reportage dinamico, capace di cogliere i momenti più emozionanti, particolari e significativi di questo evento.

Giuseppe Simone Bertolucci
Ispirato dal mio amico e maestro Oreste Pipolo, nel 1996 ho rilevato “Foto Cortopassi”, il più antico studio fotografico di Lucca. Da allora ho sempre lavorato secondo la mia personale sensibilità, affinché il pregiato nome legato allo studio potesse slegarsi dalla concezione tradizionale di negozio di fotografia, per accompagnarmi nel mio percorso personale, diventando quindi sinonimo di fotografia professionale.

E’ in questo modo che, nel sapore di una tradizione antica, Foto Cortopassi riesce ad inserirsi nella moderna concezione fotografica senza dimenticare il sostegno di un’esperienza che da più di un secolo l’accompagna.

Da allora lo studio fotografico si è molto evoluto, sempre andando a ricercare uno stile semplice ma inconfondibile, che garantisca naturalezza ai suoi soggetti grazie ad un occhio attento e capace di intuire le situazioni più spontanee.
In questa concezione della fotografia si inserisce a pieno la mia interpretazione della fotografia di matrimonio. Mi piace infatti pensare ad un servizio fotografico matrimoniale come ad un dinamico reportage, capace di scuriosare tra la gente e cogliere i momenti più particolari e significativi di questo evento. Un reportage, che non sia il frutto di un lavoro autonomo e disinteressato, da parte di un osservatore esterno, ma appassionato e condiviso, in una produttiva collaborazione con gli sposi; In piena naturalezza e spontaneità.

Riconoscimenti
Nel 2000 sono stato nominato “Testimonial Kodak” dalla prestigiosa casa fotografica. Grazie a questo riconoscimento ho avuto modo di collaborare strettamente con Kodak, portandomi anche a tenere workshops in Italia e in Europa in qualità di Master.
Nel Settembre dello stesso anno ho ricevuto il Premio Internazionale QEP per la Fotografia di Matrimonio, consegnatomi dalla FEP – Federation of European Professional Photographers durante l’evento PhotoKina di Colonia (Germania).

Nel 2001 sono stato selezionato dalla casa editrice inglese “Co. & Bear” come interprete per il XXI secolo, quando più di 40 dei miei scatti sono stati pubblicati nel loro libro “I DO… 100 years of Wedding Fashion”.

Nel 2002 sono diventato membro della QIP – Qualified Italian Photographer, e alcune delle mie foto sono state esposte a PhotoKina, evento di rilievo internazionale per il settore.
Nello stesso anno ho avuto occasione di trasmettere la mia passione in giro per l’Europa, in qualità di relatore in incontri di settore e workshops (tra i più prestigiosi Wed & Wed kodak, Orvieto Fotografia, GNPP – Congresso internazionale della Fotografia in Francia a Biarritz, e altri).
Nello stesso anno alcuni dei miei scatti sono stati esposti alla biennale PhotoKina.

Nel 2003 ho tenuto un corso di aggiornamento tecnico-professionale in occasione di una conferenza di settore a Port d’Albret (Francia).

Nel 2004 ho ricevuto il prestigiosissimo premio “Photographer of the Year”.

Nel 2005 ho ricevuto il premio “Miglior Fotografo” dalla federazione spagnola fotografi professionisti, e due Gold Awards – nelle categorie moda e matrimonio – ad Orvieto Fotografia.

Nel 2006 sono stato rappresentante italiano alla Biennale Internazionale PhotoKina.

Nel 2007 ho conseguito la QIP per la Moda (Qualifica Professionale Italiana).

Nel 2008 le mie foto sono state scelte dalla casa editrice Mondadori per la realizzazione del libro “Il Matrimonio che Vorrei”, e nello stesso anno ho ricevuto una Menzione d’Onore per i miei progetti nell’ambito del Premio Fotografico Tau Visual.

Dal 2009 sono fotografo Nikon, in qualità di quale stato coinvolto in progetti fotografici internazionali, a partire dalla realizzazione di un reportage in collaborazione con l’ente nazionale per il turismo di Cipro nello stesso anno.

Nel 2010 ho realizzato il libro “Lucca Wine Treasures” (edito da Carlo Cambi e Lars Stork), per il quale ho ricevuto il premio “Best Wine Book of the World 2010” da Gourmand Book di Parigi.